Gli animali in Australia
animali australia

Non c'è bisogno di essere dei naturalisti per conoscere le stranezze della fauna australiana. Se koala e canguri sono oramai nell'immaginario collettivo, di bizzarri e semisconosciuti animali in Australia ne troveremo a decine. Non senza ulteriori sorprese.

MARSUPIALI ED ALTRI

La fauna australiana è ricca di animali unici al mondo, preservatisi grazie al relativo isolamento del continente. I mammiferi marsupiali, ad esempio, li troviamo solo qui. Il loro esponente più noto è certamente il canguro, presente sul territorio con circa 50 specie e particolarmente diffuso. Altri marsupiali tipici sono il Koala, golosissimo di foglie di eucalipto, l'opossum, il vombato, il bandicoot ed il numbat. In Tasmania troviamo il caratteristico diavolo di Tasmania, carnivoro e molto aggressivo nonostante le piccole dimensioni. Altro carnivoro molto diffuso è il dingo, un canide selvatico proveniente forse dall'Asia.

Sicuramente curiosi l'ornitorinco, un caratteristico mammifero dotato di una sorta di becco, e l'echidna, un piccolo formichiere spinoso della famiglia degli ornitorinchidi.

Anche tra gli uccelli ritroviamo specie caratteristiche ed endemiche come il casuario, l'emù, il kookaburra, l'uccello lira, diversi pappagalli, pinguini, sule ed uccelli di mare.

ANIMALI VELENOSI

L'Australia è nota ai viaggiatori anche per il gran numero di animali velenosi e pericolosi che la popolano. A parte il grande Crocodylus porosus, tutt'altro che una lucertolina, non vi sono in Australia grandi carnivori tra rettili e mammiferi. Il pericolo viene soprattutto da serpenti ed altri animali in grado di iniettare potenti veleni, anche se le statistiche su decessi ed incidenti dimostrano che il rischio di incontrare questi animali non è mai elevato.

Tra la fauna marina l'animale più pericoloso è certamente lo squalo, ma vi sono piccole meduse come la Chironex fleckeri che sono in grado di uccidere un uomo nel giro di pochi minuti. Molto pericolose anche le fisalie (Physalia pelagica) o il conus, un mollusco la cui puntura può essere letale. C'è anche un polipo, il blue ringed octopus, che secerne sostanze velenosissime, come il temibile pesce pietra, non impossibile da incontrare in acque basse.

Una parentesi a parte meritano i serpenti australiani: su tutti il temibile taipan, tra i più velenosi e letali al mondo, non facilissimo da incontrare perchè piusttosto schivo. Ancora, in Australia ci si può imbattere in numerose specie di ragni, anche di grandi dimensioni. I più pericolosi sono il Redback, una specie di vedova nera, ed il Funnel-web, che si può incontrare anche in pieno centro a Sydney.

 

Cerca Hotel 

La tua destinazione:
Seleziona la data di Arrivo: Seleziona la partenza:
Persone:
Stanze: